Federico
Gouthier

Dietista & Nutrizionista

"
Non deve essere il soggetto ad adattarsi alla dieta, ma è la dieta che si adatta al singolo individuo
"

Federico Gouthier

Federico
Gouthier

Tutto questo preambolo solo per dire che la strada che ho scelto di percorrere è stata trovata per caso, non è stato qualcosa di premeditato: ma una volta imboccata è stata percorsa con passione e dedizione,
scoprendo che l’alimentazione può davvero fare la differenza nella vita del singolo individuo. Racconta una storia in quanto ognuno di noi lega numerose emozioni al cibo le quali spesso emergono durante una consulenza.

Inoltre, essendo appassionato da sempre dello sport, mi sono formato nell’alimentazione sportiva. La mia tesi è stata uno studio sperimentale sull’alimentazione del rugbista e giorno dopo giorno mi sto specializzando in ogni disciplina per far raggiungere ai miei atleti la migliore performance dello sport praticato, che sia di squadra o individuale, per passione o per benessere psicofisico.

Federico Gouthier

Dietista & Nutrizionista a Torino

Mi sono laureato alla facoltà di Dietistica dell’università di Torino ed attualmente sono iscritto all’albo professionale di Torino, Aosta, Alessandria, Asti (n°297).
Il dietista è un professionista sanitario tecnico, che fa parte dell’area tecnico-assistenziale. Fino al termine del liceo ero indeciso su quale università investire il mio impegno ed il mio tempo: da piccolo desideravo di fare il pompiere, poi il medico, lo psicologo, poi ancora il fisioterapista. Tutte queste mansioni sono tuttavia accumunati da un aspetto che non mi è mai mancato, ossia il mio vero desiderio: aiutare gli altri. Il mio obiettivo, sin da l’infanzia, era quello di cercare di risolvere i problemi altrui, sostenere le persone nelle loro imprese, grandi o piccole. A volte il mio altruismo è stato un ostacolo per la mia formazione personale.
Ciononostante le situazioni difficili sono sempre state motive di sprono, ho sempre visto un ostacolo come un’occasione da prendere al volo, una ragione di crescita.

F.G.
A proposito del...

concetto di dieta: che cosa si intende?

Il concetto di “dieta” viene molto spesso associato ad alcuni termini negativi o, per meglio dire, a situazioni dove viene richiesto un sacrificio. La maggior parte delle persone utilizza nel proprio linguaggio il termine dieta come “dimagrante” o “mettersi a dieta”. Tuttavia non è corretto in quanto tutti noi siamo a dieta, nel senso che tutti noi seguiamo un regime alimentare, più o meno diverso. Infatti ogni popolazione sviluppa in funzione di bisogni, della propria cultura e della disponibilità alimentare il suo specifico modello dietetico, il quale viene in origine generalmente riprodotto o tramandato attraverso il nucleo familiare.

Il termine dieta deriva dal termine greco “δίαιτα” che significa “stile di vita”: indica l’insieme degli alimenti solidi e/o liquidi che ogni essere umano assume quotidianamente per sopravvivere o per vivere. Quindi possiamo capire che la dieta non deve essere obbligatoriamente del tipo privativa ma può essere anche abbinata a pratiche ricreative, sociali, culturali, sportive e molte altre.
La dieta dell’essere umano è molto variabile. Essa è considerata onnivora dato che possiamo consumare una grande varietà di alimenti vegetali e animali. La storia dell’alimentazione è affascinante, passando da una basata prevalentemente su caccia e pesca nell’era dell’Homo sapiens e erectus (dove si sviluppò la preparazione del cibo, ossia la cottura), ad un’altra fondata circa diecimila anni fa che si basava sull’agricoltura, di ben più facile reperibilità rispetto alla caccia.

Ai giorni nostri il cibo è ancora una questione dominante: i mercati alimentari portano spesso a numerose carenze per le persone meno agiate (le carenze di cibo restano un serio problema provocando numerosi morti all’anno) e allo stesso tempo a problemi di sovralimentazione nei paesi sviluppati (obesità ma anche una malnutrizione di micronutrienti con diete ricche di zuccheri e acidi grassi saturi e trans). Una giusta informazione e distribuzione sono concetti complicati da maturare con gli strumenti a nostra disposizione.
Inoltre, a complicare il concetto di alimentazione ci sono le diverse diete legate a fattori etici, culturali, religiosi e salutistici. Ognuna di esse ha spesso principi moralmente forti ed il compito del Dietista non dovrà essere quello di cambiare il pensiero di un individuo, ma quello di accompagnarlo in un percorso nutrizionale. La dietoterapia è una scienza che valuta come e quanto modificare la dieta fisiologica tenendo in considerazione non solo lo stato clinico del paziente (al fine di curare, monitorare o correggere errori alimentari e/o squilibri metabolici), ma anche le abitudini personali e la quantità e la qualità della propria alimentazione. Il Dietista dovrà essere fortemente empatico con il proprio paziente, non deve giudicare le scelte alimentari e deve comunicare, anche non verbalmente, in modo appropriato e chiaro per legare con il proprio paziente. La comunicazione è alla base di una buona consulenza nutrizionale.

Alcuni casi studio
sull'alimentazione
I GRUPPI ALIMENTARI
Alimentazione

I GRUPPI ALIMENTARI

I gruppi alimentari sono fondamentali perché in natura non esiste un unico alimento miracoloso, con...
Leggi tutto
DIETA VEGETARIANA & VEGANA
Alimentazione

DIETA VEGETARIANA & VEGANA

La dieta vegetariana esclude il consumo di tutti i tipi di carni (suini, bovini, equini,...
Leggi tutto
Alcuni casi studio
sulla dieta sportiva
DISPONIBILITÀ ENERGETICA DELLO SPORTIVO
Sport

DISPONIBILITÀ ENERGETICA DELLO SPORTIVO

Molto spesso lo sportivo amatoriale tende a concentrarsi unicamente sull’allenamento: quando effettuarlo, come svolgerlo, quante...
Leggi tutto
Contatti

+39 329 8506167

Disponibile anche su WhatsApp

Via Cristoforo Colombo 51 - Torino

Si riceve su appuntamento

info@iltuodietista.it

Per un consulto via mail